Vergogna di J. M. Coetzee, Einaudi

Martedì 24 novembre alle ore 19.00

j.m. coetzee - vergogna
– Sì, concordo con te, è umiliante. Ma forse è il punto di partenza giusto per ricominciare da capo. Forse è una lezione da accettare. Bisogna saper ricominciare dal fondo. Senza niente. Senza una carta da giocare, senza un’arma, senza una proprietà, senza un diritto, senza dignità.
– Come un cane.
– Sì, come un cane.
(J. M. Coetzee, Vergogna, Einaudi)
 

Leave a Comment